Quest’anno la moda uomo si compone di varissime alternative. Il guardaroba maschile include giacca doppiopetto, maglioni extra large e occhiali vintage. E’ uno stile bon ton quello indossato dall’uomo 2018, elegante caratterizzato da un tocco vintage, ma anche formale e comfortevole.  Il passato è indossato nelle sfilate di moda dei marchi più ricercati e prestigiosi, si tratta di un ‘‘passato” in  stile classico e raffinato.

Abbigliamento

Cosa  e come veste l’uomo nella stagione più fredda del 2018? Che sia una giacca, un cappotto o un pantalone i capi di abbigliamento sembrano tutte creazioni su misura. Sembrano opere di sartoria. Sagomate eprecise sono le linee che caratterizzano l’abbigliamento maschile.

Protagonista dei guardaroba informali è la giacca doppio petto, dona quel tocco chic e glamour che rende l’outfit più ricercato e raffinato, solitamente in lana.

 

 

Alternativa al doppiopetto, il caban, la gemella di una giacca alla marinara un capo più sportivo e informale realizzato su stile sartoriale.

Alternativa alla sciarpa, è il dolcevita un intramontabile capo, comodo e caldo, va sotto la giacca formale o quella informale, insomma un capo adattabilissimo a qualunque stile.

Il gilet o il panciotto rispecchiano il vero stile vintage, scollo a ”V” con bottoni davanti, da utilizzare sopra una camicia. Il pantalone rispecchia uno stile classico e morbido.

Per i tipi più sportivi, le tute e le felpe larghe e morbide.  Piumini oversize anche loro capienti e larghi, rispecchiamo il tipico  urban style .

Quali materiali sono di tendenza? Il velluto, quello liscio più lucente ed elegante. Colori? Bordeaux o arancione. I blazer e gli abiti sono solitamente i capi più realizzati con questo materiale.

 

Accessori di tendenza

 

Gli accessori conferiscono all’outfit quel tocco di originalità che fa sicuramente la differenza. L’uomo 2018 indossa bretelle, montgomery e stivaletti stringati. 

I talleur e i giubbotti sportivi si colorano di rosso.  Il colore cammello, delicato è abinabilissimo, adattabile ad uno stile casual o formale.

Cappello di lana adatto ad uno stile classico, alternativa è il berretto con visiera. Orologi dallo stile vintage, maglia stretta e quadrante di forma quadrata o rettangolare. Oppure per i più sportivi i beani hat, modelli lana corti o lunghi dallo stile fresco e attualissimo.

Guanti in pelle neri o scamosciati, lana oppure coloratissimi nello stile color block.

Zaini, backpack o cartelle  sono sinonimo di praticità e funzionalità . Blutch  e pochette rispecchiano uno stile più curato e attento .

Collane e bracciali a maglia dorata, anelli sulle dite. Anche gli occhiali da sole hanno uno stile vintage a goccia. Vasta la gamma di colori, evergreen come nero e marrone, rosa cipria e turchese.  Le le lenti a specchio continuano la loro fortuna!

 

Le parole d’ordine per l’uomo 2018 sono sartoria, XXL e comfort. Quale stile ti ripecchia di più?